Premesse

Master Universitario Online di I Livello - 60 Crediti Formativi (CFU)

L'infermiere legale opera per la ricerca della verità processuale. Si impegna per una corretta valutazione della condotta tecnica e professionale dell'infermiere, nello studio del nesso causale tra fatto ed evento e per una serena quanto giusta considerazione dei danni sofferti dal paziente. Colloca i diversi elementi giuridici della responsabilità professionale in un quadro argomentativo logico al fine di definire nel giusto contesto la condotta dell'infermiere. In questo senso supporta il paziente e l'infermiere in qualità di consulente tecnico di parte; diversamente è ausiliario del giudice civile e penale quando opera in qualità di consulente tecnico d'ufficio e di perito da ausiliario del pubblico ministero.

L'infermiere disciplinare è un tecnico della procedura disciplinare pubblica e privata in ambito sanitario. Esperto della materia giuslavoristica in ambito sanzionatorio, supporta l'assistenza disciplinare sindacale oppure opera in proprio. Valuta la contestazione di addebito, formula le giustificazioni, redige le memorie intra e post disciplinari, assiste l’interessato durante l’audizione, contesta ed eccepisce questioni pregiudiziali, processuali e di merito attinenti l’infrazione contestata, conclude e segue l’interessato anche nella fase impugnativa stragiudiziale presso il collegio arbitrale rituale e irrituale nonché presso la Commissione di Conciliazione della direzione provinciale del lavoro. La sua attività è prestata nella procedura disciplinare di I e II grado. Collabora con lo studio legale nella redazione del ricorso apportando contributi sul fatto e sul diritto.

Può essere designato quale membro dell’Ufficio procedimenti disciplinari della propria azienda o a favore di altre aziende per istruire le procedure disciplinari e supportare in questo senso l’avvocatura aziendale.

 

CENTRO STUDI COMUNICARE L'IMPRESA

Il Centro Studi Comunicare l’Impresa opera dal 1993, nel settore della formazione d’eccellenza e della consulenza ai settori produttivi.

La Scuola organizza percorsi formativi “tailor made” attivando Master e Corsi di Alta Specializzazione rivolti a laureati e laureandi che intendano collocarsi con successo in un mercato del lavoro in rapida evoluzione e desiderosi di investire in una formazione in grado di valorizzare capacità e competenze individuali.